Proclamazione del vincitore, Premio Strega Giovani 2017

Rossana Campo, Premio Strega Giovani 2016
Rossana Campo, Premio Strega Giovani 2016

Il 13 giugno alle ore 16.30, a Palazzo Montecitorio (Sala della Lupa), si terrà la cerimonia di premiazione del Premio Strega Giovani 2017, promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Strega Alberti Benevento con il contributo della Camera di Commercio di Roma e in collaborazione con BPER Banca e Toyota Motor Italia.

Com’è ormai consuetudine sarà la presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini a proclamare il vincitore del Premio Strega Giovani, giunto alla sua quarta edizione. La cerimonia si svolgerà alla presenza degli autori concorrenti e di una numerosa rappresentanza di giovani giurati. Interverranno Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Bellonci, Giuseppe D’Avino, presidente e amministratore delegato di Strega Alberti Benevento, Rossana Campo, vincitrice dell’edizione 2016 del Premio Strega Giovani con Dove troverete un altro padre come il mio (Ponte alle Grazie). Moderatrice della serata sarà la scrittrice e giornalista di Rai Radio 3 Loredana Lipperini. Parteciperà alla premiazione il cantautore MOTTA, il cui album d’esordio, La fine dei vent’anni, si è aggiudicato la Targa Tenco 2016 Opera Prima e il Premio PIMI Speciale 2016 del MEI.

La giuria del Premio Strega Giovani, che assegnerà il premio di 3.000 euro all’autore più votato, è composta da 500 ragazze e ragazzi di età compresa tra i 16 e i 18 anni, in rappresentanza di 50 licei e istituti tecnici diffusi su tutto il territorio italiano e all’estero (Berlino, Bucarest, Parigi). Durante l’incontro, i giurati leggeranno le loro motivazioni di voto. La migliore riceverà il premio BPER Banca di 1000 euro.

Concorrono ad ottenere il riconoscimento i dodici libri candidati al LXXI Premio Strega: Teresa Ciabatti, La più amata (Mondadori); Paolo Cognetti, Le otto montagne (Einaudi); Marco Ferrante, Gin tonic a occhi chiusi (Giunti); Wanda Marasco, La compagnia delle anime finte (Neri Pozza); Chiara Marchelli, Le notti blu (Perrone); Monaldi&Sorti, Malaparte. Morte come me (Baldini&Castoldi); Matteo Nucci, È giusto obbedire alla notte (Ponte alle Grazie); Ferruccio Parazzoli, Amici per paura (SEM); Nicola Ravera Rafele, Il senso della lotta (Fandango Libri); Alberto Rollo, Un’educazione milanese (Manni); Marco Rossari, Le cento vite di Nemesio (e/o); Vanni Santoni, La stanza profonda (Laterza).

La cerimonia di proclamazione verrà trasmessa in diretta streaming su http://webtv.camera.it/home.