1952
Alberto Moravia


Alberto Moravia
I racconti
Bompiani


Questa raccolta comprende i racconti scritti da Moravia dal 1927 al 1951. Non sono comprese però le novelle di argomento romano e quelle satiriche e surrealiste. I primi racconti risalgono agli anni in cui Moravia lavorava al suo primo romanzo Gli indifferenti (1929) e denotano la compiuta maturità tecnica ed espressiva dell’autore. La raccolta comprende inoltre alcuni tra i più noti racconti lunghi di Moravia, come Cortigiana stanca, Delitto al circolo del tennis, La provinciale, Fine di una relazione. Complessivamente i testi raccolti collocano Alberto Moravia in una posizione di assoluto rilievo nella novellistica italiana del Novecento – posizione paragonabile, per ricchezza e prolificità, forse soltanto a quella di Luigi Pirandello.

Alberto Moravia (Roma 1907 – 1990). Esordì con il realismo provocatorio de Gli indifferenti (1929), romanzo capitale nella letteratura italiana del Novecento che illustra, attraverso la storia di una famiglia, la decadenza morale della classe borghese sotto il fascismo. Il rapporto tra purezza e corruzione e l’osservazione delle trasformazioni sociali tornano nei suoi romanzi migliori: Agostino (1944),L’amore coniugale (1949), La ciociara (1957), La noia (1960), L’uomo che guarda (1985).


Libri in concorso

  • Italo Calvino, Il visconte dimezzato (Mondadori)
  • Renato Cannavale, Ponti che crollano (Macchia)
  • Giovanni Del Pizzo, Trapasso di stagioni (Guanda)
  • Augusto Frassineti, Misteri dei ministeri (Guanda)
  • Arnaldo Frateili, Controvento (Bompiani)
  • Carlo Emilio Gadda, Il primo libro delle favole (Garzanti)
  • Ettore Margadonna, Dio semina gli uomini (Leonardo da Vinci)
  • Paolo Monelli, La morte del diplomatico (Baldini)
  • Alberto Moravia, I racconti (Bompiani)
  • Goffredo Parise, Il ragazzo morto e le comete (Neri Pozza)
  • Ercole Patti, Il punto debole (Casini)
  • Luigi Santucci, Lo zio prete (Mondadori)
  • Toti Scialoja, I segni della corda (Edizioni della Meridiana)
  • Fortunato Seminara, La masseria (Garzanti)
  • Mario Tobino, Il deserto della Libia (Einaudi)
  • Dante Troisi, L’ulivo nella sabbia (Macchia)

Prima votazione
Casa Bellonci, 8 giugno

  • Moravia 78
  • Monelli 37
  • Patti 26
  • Calvino 22
  • Gadda 19

Seconda votazione
Hotel de la Ville, 26 giugno

  • Moravia 145
  • Gadda 36
  • Monelli 29
    Patti 24
  • Calvino 22

Premio: lire 1.000.000
Votanti: 296