1971
Raffaello Brignetti

FB_PS_1956_600px
Raffaello Brignetti
La spiaggia d’oro
Rizzoli


La vicenda è un viaggio, a vela, verso un’isola. Protagonisti di questa storia sono un uomo e una bambina, legati da un comune tempo che egli ricerca e che lei sta per superare. Ma su questa linea guida semplice si intreccia una trama di altri fatti e di personaggi altrettanto protagonisti: una donna, un vecchio, l’isola stessa. Simboli e non solo, come quelli cari all’autore quali il mare-tempo e la nave-vita. L’isola intesa non solo come evasione ma anche come evento della grazia per l’uomo moderno, reduce dalla divorante atmosfera tecnologica che lo circonda nella quotidianità, che gli permette di tornare alla propria dimensione umana.

Raffaello Brignetti (Isola del Giglio 1921 – Roma 1978). Fu collaboratore di giornali e riviste, e pubblicò racconti e romanzi come Morte per acqua (1952), La deriva (1955), La riva di Charleston (1960), Il gabbiano azzurro (1967), che in parte riprende il primo libro; La ballata della vela (1974), radiodrammi; Mare dei deliri e altri racconti inediti (post., 1981), dei quali unico protagonista è il mare, nella infinita, e pur misteriosa, varietà dei suoi aspetti, della sua vita, evocata in un misto di esperienza e fantasia, di suggestione letteraria (da Melville a Conrad) e di ricordi autobiografici simbolicamente trasposti. Ha anche scritto una satira di certe mode letterarie, Allegro parlabile (1965).


Libri in concorso

  • Ugo Attardi, L’erede selvaggio (Rizzoli)
  • Raffaello Brignetti, La spiaggia d’oro (Rizzoli)
  • Luigi Brioschi, La terra desiderata (Rizzoli)
  • Carlo Cassola, Paura e tristezza (Einaudi)
  • Giuseppe D’Agata, Primo il corpo (Bompiani)
  • Sergio Ferrero, Il giuoco sul ponte (Mondadori)
  • Franco Ferrucci, L’anatra nel cortile (Rizzoli)
  • Franco Floreanini, La linea dell’orizzonte (Ceschina)
  • Marina Jarre, Negli occhi di una ragazza (Einaudi)
  • Paolo Marletta, Il lume dietro le spalle (Bietti)
  • Aldo Rosselli, Professione: mitomane (Vallecchi)
  • Edgardo Sogno, La pietra e la polvere (Mursia)

Prima votazione
Casa Bellonci, 17 giugno

  • Brignetti 104
  • Cassola 80
  • Ferrero 52
  • Rosselli 33
  • D’Agata 26

Seconda votazione
Villa Giulia, 7 luglio

  • Brignetti 209
  • Cassola 120
  • D’Agata 33
  • Ferrero 30
  • Rosselli 19

Premio: lire 1.000.000
Votanti: 454