2000
Ernesto Ferrero

FB_PS_1956_600px
Ernesto Ferrero
N.
Einaudi


Maggio 1814. L’uomo grassoccio e spaventato che approda all’isola d’Elba sembra uno dei tanti commercianti sbarcati a Portoferraio per affari. È Napoleone Bonaparte, Imperatore di Francia: la piccola isola di pescatori, contadini e minatori è quello che gli rimane di un regno che si estendeva da Cadice a Mosca. Ma qual è il vero volto dell’Eroe? Per trecento giorni Martino Acquabona, bibliotecario dell’Imperatore, cerca di decifrarne l’enigma e di sviare le nuove tempeste che si annunciano all’orizzonte. Le sue memorie compongono un ritratto obliquo e acuto di Napoleone e dei suoi uomini, delle sue donne, della sua epoca; raccontano seduzioni e tradimenti, attese e paure, odio e fedeltà, alla ricerca di una felicità possibile. Da questo romanzo è stato tratto il film di Paolo Virzì, con Daniel Auteuil, Elio Germano e Monica Bellucci dal titolo N (Io e Napoleone).

Ernesto Ferrero, torinese, ha lavorato a lungo nell’editoria, e dal 1998 è direttore del Salone internazionale del libro di Torino. Tra i suoi libri, i romanzi: L’anno dell’Indiano, La misteriosa storia del papiro di Artemidoro, Disegnare il vento. L’ultimo viaggio del capitano SalgariStoria di Quirina, di una talpa e di un orto di montagna (illustrato da Paola Mastrocola) e una biografia di Barbablú; il libro di memorie einaudiane I migliori anni della nostra vita (Feltrinelli, 2005), Lezioni napoleoniche (Mondadori, 2002 e 2014) e Primo Levi. La vita, le opere (Einaudi, 2007). Traduttore di Flaubert, Céline e Perec, scrive su «La Stampa» e sui maggiori quotidiani italiani.


Libri in concorso

  • Vladimiro Bottone, L’ospite della vita (Avagliano)
  • Adele Cambria, Storia d’amore e schiavitù (Marsilio)
  • Andrea Canobbio, Indivisibili (Rizzoli)
  • Luca Doninelli, La nuova era (Garzanti)
  • Ernesto Ferrero, N. (Einaudi)
  • Fosco Maraini, Case, amori, universi (Mondadori)
  • Roberto Parpaglioni, In quattro tempi (Castelvecchi)
  • Alessandro Pera, Afa (Odradek)
  • Renata Pisu, La via della Cina (Sperling& Kupfer)
  • Giuseppe Quatriglio, Sabìr (Sellerio)

Prima votazione
Sede di Lottomatica, 23 giugno

  • Ferrero 95
  • Maraini 83
  • Canobbio 51
  • Doninelli 41
  • Pisu 39

Seconda votazione
Villa Giulia, 6 luglio

  • Ferrero 160
  • Maraini 156
  • Doninelli 22
  • Canobbio 18
  • Pisu 13

Premio: lire 10.000.000
Votanti: 400