L’ambasciatore delle foreste

Paolo Ciampi
L’ambasciatore delle foreste
Arkadia Editore

Proposto da
Antonio Riccardi

«Nelle pagine di questo romanzo si ritrovano i temi più importanti della nostra esistenza: l’amore per la natura, il bisogno di ricercare se stessi, la capacità di intuire che il rapporto tra gli uomini deve essere ricondotto su un piano meno alienante. L’ambasciatore delle foreste è un romanzo particolare, una sorta di biografia ante litteram, che ripercorre le vicende di George Perkins Marsh il padre dell’ecologia moderna, poco conosciuto dalle nostre parti e notissimo negli Stati Uniti, dove è considerato il “mentore” dei parchi nazionali, soprattutto quello di Yellowstone. Grazie alla sua storia ci viene regalata una visione nuova e sopraffina del problema ambientale, già elaborato da un uomo vissuto in pieno XIX secolo, così lungimirante da comprendere che solo il rispetto per la natura può permettere alla civiltà di progredire con armonia. Dalle foreste del New England a quelle dell’Appennino, dai deserti dell’Africa ai ghiacciai dell’Islanda, il percorso di George Perkins Marsh, conduce il lettore nell’intimo del rapporto con tutto ciò che la natura ha creato e messo a disposizione degli uomini, affinché sia preservata e consegnata ai posteri. Nelle pagine di Paolo Ciampi si percorre una vicenda umana di grandissimo spessore, in cui il protagonista muove i suoi passi alla ricerca di una sintesi tra progresso tecnologico e rispetto dell’ambiente. Un romanzo che, pur calato nell’Ottocento, è attualissimo e pone problemi e domande cui ancora oggi si stenta a dare adeguate risposte.»