Romanzo in bianco e nero

Delia Morea
Romanzo in bianco e nero
Avagliano Editore

Proposto da
Diego Guida

«Una scrittura fluida, a tratti cronachistica, dai contenuti profondi, ricordando le sceneggiature di una grande stagione del cinema italiano, Delia Morea racconta una storia di amore e amicizia, vita e morte, all’ombra della grande Storia d’Italia. La vicenda si svolge a Roma nel ventennio fascista scandito dalle leggi razziali e negli anni ‘70 del Novecento: delusioni, dolorose separazioni, assenze, scomparse. Il libro è anche un sentito omaggio al cinema italiano, ad alcuni dei suoi maestri.»