Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
post
libro
autore
traduttore
page

Amélie Nothomb

immagine per Amélie Nothomb In concorso con:
Primo sangue, Voland

Amélie Nothomb nasce a Kobe, Giappone, nel 1967 da genitori diplomatici; oggi vive tra Bruxelles e Parigi. Scrittrice di culto non solo in Francia – dove ha esordito nel 1992 con Igiene dell’assassino, il romanzo che l’ha subito imposta – pubblica un libro l’anno, scalando a ogni uscita le classifiche di vendita.
 I suoi romanzi sono stati tradotti in oltre 45 lingue, e innumerevoli sono stati negli anni gli adattamenti cinematografici e teatrali a loro ispirati.
La scrittrice si è aggiudicata diversi prestigiosi premi letterari, tra cui il Grand Prix du roman de l’Académie Française e il Prix Internet du Livre per Stupore e tremori, il Prix de Flore per Né di Eva né di Adamo, e due volte il Prix du Jury Jean Giono per Le Catilinarie e Causa di forza maggiore.
 Sete, uscito in Francia nel 2019, è arrivato secondo al Prix Goncourt dello stesso anno. 
Primo sangue, suo trentesimo romanzo, si è aggiudicato il Prix Renaudot 2021. 
Tutti i suoi libri sono pubblicati in Italia da Voland.